Blog Archives

Si è chinato sulla bocca aperta. Il ginocchio affondato sull’erba bagnata dalla pioggia degli ultimi giorni. Luigi ha estratto la pila, presa in fretta e furia ed ha illuminato. È apparso nel cono, calato dall’alto, di scintille dorate e polvere che si attorcigliavano nel fascio di luce.

UN GATTO NERO, sul fondo del pozzo nero, sotto la sera nera. Così WhatsApp Image 2017-03-06 at 09.04.55innaturale che sembrava una chiazza di petrolio tra i rifiuti. Gettato in mezzo a pattume, sporco, bottiglie, ruote, una moto forse rubata. Ha strappato un ultimo istante, Luigi, alla salvezza, per immortalare in uno scatto frettoloso e tremante, lo stomaco pieno del pozzo. Luigi si è calato sul fondo, di fianco a una vita allo stremo. Con delicatezza ha allungato una mano verso quel corpicino alla fine. La testolina tremava ed un flebile sospiro ne è uscito al posto di un felino miagolio. Luigi lo avvolge nella coperta. Si adagia senza forze contro il suo petto e nell’altro, in quello fragile e scuro, pompa ostinato e meraviglioso un piccolo cuore di gatto. La vita caparbia……..la corsa in clinica, il primo soccorso e la nostra sentenza, attesa, con umiltà e dolore, come un verdetto di fine arringa.

ULNA, PERONE, FEMORE E TARSO DISTRUTTI.20170306_144914-COLLAGE

Non è un gatto quello che, sofferente e cachettico. è sull’acciaio lucido del tavolino veterinario. È la somma di ossa frantumate, di briciole, di schegge, di coriandoli interni. Sono più di dieci i giorni delle ossa frantumate. Più di dieci i giorni nella pancia del pozzo. Senza cibo, acqua, possibilità di salvezza. Cala silenzio intorno a quel corpicino immobile. Forse per rispetto per quel coraggioso animale martoriato. Muti guardiamo la sofferenza dignitosa di una vita dipinta in toni sfumati di nero, grigio e biancastro, in un foglio opaco sopra una luce sul muro. Ed attendiamo il verdetto più doloroso… il perché un gatto è stato fatto briciole. In piedi, assiepati in silenzio, intorno ad una vita sospesa, attendiamo che la medicina risponda. Esce tutto in un colpo, quasi senza pausa tra una parola e l’altra, come fosse una vergogna anche solo pronunciarlo. Probabilmente lo hanno bastonato fino a sbriciolargli tre zampe e poi buttato nel pozzo. Si chiamano le ASL…mancano i fondi per un intervento. Si chiede un preventivo alla clinica. L’ ultimo verdetto scritto su un foglio da firmare.

“Sono 1500 euro”

Costerebbe molto meno sopprimerlo un gatto così. Sarebbe molto più economico anche in termini pratici, di cure, dolorose medicazioni e WhatsApp Image 2017-03-06 at 09.08.11una lunga degenza. Ancora una volta la sofferenza altrui ci compare davanti e ci costringe a scegliere. C’era un gatto nero alle porte di Milano. Condivideva con noi il tempo, lo spazio, il cielo. Lo stesso nostro fragile e meraviglioso cammino. Lo hanno preso, attirato con astuzia, hanno calato il bastone sul suo mantello corvino, l’hanno gettato nella gola di un pozzo. Attimi, minuti, ore, giorni interminabili in attesa di morire. Non siamo stati capaci di ragionare, di fare quattro conti, di essere lucidi, con la testa china e l’incapacità di deglutire. Non abbiamo saputo essere cauti e ponderati di fronte alle centinaia dWhatsApp Image 2017-03-06 at 09.07.27i emergenze che ci arrivano dal milanese, lodigiano, piacentino e sud Italia. Non abbiamo avuto modo di riflettere che ci stiamo preparando alla battaglia più dura dell’anno…….l’arrivo di centinaia di gattini che verranno al mondo per morire di stenti. Spendiamo migliaia di euro al mese e non abbiamo sovvenzione alcuna. Siamo stati capaci di rispondere nell’unico modo in cui crediamo veramente:

“Eccoci, noi ci siamo!”

Se qualcuno di voi ha pietà per questa vita in briciole, se si è riconosciuto nel nostro motto, vi chiediamo con il cuore in mano di unirvi a noi in questa battaglia per vivere. Abbiamo accompagnato una vita fuori dal pozzo, le mani di Luigi l’hanno avvolta in una calda coperta e fatta risalire oltre la bocca nera.

Aiutateci a salvarlo e a restituirgli dignità.
Maschio, giovane, fiv e felv negativo.

GRAZIE A TUTTI PER LA VOSTRA ATTENZIONE

PER LE SPESE MEDICHE DI MERLINOWhatsApp Image 2017-03-06 at 09.07.43

Bonifico bancario:
IBAN IT 81C0623033550000046610675 intestato a Miagolandia Associazione Onlus

Paypal: rifugio.miagolandia@gmail.com

 

Ed ecco Merlino oggi operato, con i fissatori esterni non riesce a muoversi…. ma per lui è iniziata una nuova vita. WhatsApp Image 2017-03-07 at 12.11.23 WhatsApp Image 2017-03-07 at 12.10.55

No Comments

 

16425778_1204193329701589_3950499093967409330_nPositano è un cagnolino di 10 anni, il suo peso si può contare su una mano. È sempre stato un essere dolcissimo, vissuto in famiglia e in buona salute. Purtroppo tempo fa, proprio le persone che dovevano prendersi cura di lui, accidentalmente lo investono e il povero Tano da quel giorno non può più correre con le sue zampine. Lui però è pieno di vita, non si abbatte e si adatta molto bene al suo carrellino. È autonomo sia con le urine che con le feci. Basta solo mettere un pannolino, che lui tiene senza opporsi, è pulitissimo e non sporca in giro. A questo punto vi chiederete ma cosa ci fa Tano in un gattile? Ce lo siamo chiesto anche noi, ma è stata l'unica possibilità che ha avuto per non terminare i suoi giorni sul tavolo di un veterinario dove era stato portato dalla famiglia.  Ogni giorno che passa vediamo spegnersi in lui la speranza di una nuova vita, e' triste, segue tutti elemosinando una carezza, chiede conforto perchè si sente molto stanco a vivere questa condizione di disagio, un gattile non e' proprio il posto dove si possa rimanere a lungo senza deprimersi. ORA UNA NOTIZIA BELLA LA VETERINARIA ARGENTINA RAGGIO DI PAULLO OFFRE ASSISTENZA VETERINARIA GRATUITA ALLA FAMIGLIA CHE LO ADOTTERA'. E allora cosa aspettate? La vita è stata dura per questo cagnolino, regaliamogli una casa e l'amore che merita.
Visibile a Mediglia (Mi) Tel 335 1049181 oppure 348 7546622
 16473594_1204193356368253_4573974365904008871_n
 16602658_1204193326368256_5533795118432723180_n16508602_1204193323034923_848720569769167619_n

  1. VID-20170207-WA0013


No Comments

IMG-20170124-WA0008MiagolaNdia ha partecipato alla festa di Sant’Antonio Abate, protettore degli animali, a Somaglia

No Comments

Ringraziamo La Repubblica.it di Genova per avere pubblicato questo articolo e video intervista. Condividiamo insieme l’operato di Miagolandia

Clicca qui per vedere il video

 

No Comments